Preparate i confetti

Concita De Gregorio

In attesa che si torni a discutere con dovizia di opinioni contrapposte se sia o meno legittimo, all’atto dell’assunzione di un lavoratore, reclamare lo ius primae noctis (nei riguardi della moglie, delle figlie o di lui medesimo: la modernità tra gli altri pregi porta con sé larghezza di vedute. Lo si dirà in inglese anziché in latino, inoltre, e con un acronimo. Sarà molto diverso, dunque: si potrà comunicare per sms e la sigla occuperà meno spazio nella scheda per il referendum) è di nuovo delle notti del Satrapo che l’Italia tutta è costretta ad occuparsi, messaggi tv a reti Mediaset unificate e talk show della sera con ministri fascisti che protestano per l’informazione incompleta: vergogna, non avete detto per il premier è fidanzato. Esatto, è fidanzato.

La notizia del giorno è che il quasi ottuagenario, oltre che purtroppo orfano, ha “un rapporto stabile di affetto”: sono fidanzato, ha comunicato lui stesso al Paese via tv. Ma prima di esaminare la difesa preventiva che Silvio B. – il quale evidentemente conosce a menadito il contenuto delle accuse, eserciti di suoi dipendenti parlamentari lavorano al caso da mesi – ha imbastito in fretta e furia per disinnescare l’accusa e ha esposto attraverso l’unico tribunale che conosce, la tv appunto, prima di parlare ancora del bordello inviolabile in quanto dependance della presidenza del Consiglio consideriamo ancora una volta l’enorme sproporzione di mezzi che corre in Italia tra chi comanda e chi è comandato. Tra quel che guadagna un dirigente Fiat e chi mantiene un mese la famiglia con la cifra che il suo datore di lavoro spende per le orchidee. Tra lo stile di vita di chi governa l’Italia e quello dei suoi sudditi: la somma che le ragazze ricevono in busta uscendo da casa sua la sera equivale a quattro mesi di stipendio di un insegnante, due ambulanze nuove, una fornitura di carta igienica per un anno per una scuola elementare, a dieci mesi di assegno di un giovane ricercatore ….

leggi tutto:  Preparate i confetti – Invece.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...