Centro Accoglienza Richiedenti Asilo una situazione esplosiva | O capitano! Mio capitano!…

Un morto e tre feriti. E’ questo il bilancio, tragico, della violenta rissa avvenuta ieri notte, nel Cara – Centro Accoglienza Richiedenti Asilo – di Bari.

Intorno alle tre, sarebbe scoppiato un violento diverbio tra cittadini kurdi, pakistani ed afghani. La discussione si sarebbe poi trasformata in rissa, con botte e coltelli.

Un giovane kurdo di 26 anni ha perso la vita: sul suo corpo è in corso l’autopsia. I tre feriti, anche loro kurdi, hanno riportato ferite lievi, ritenute guaribili in una decina di giorni.

Non conosciamo ancora i motivi che hanno scatenato la rissa. Certamente, è un atto da condannare, ancora più tragico perché ha causato la morte di un ragazzo.

Ma, pensando a quanto successo, è impossibile non fare riferimento alla situazione del Cara: attualmente nella struttura con capienza di circa 700 posti, sorta sulla vecchia pista dell’aeroporto militare di Bari Palese, vivono più di mille persone, di oltre 40 nazionalità.

Leggi qui il resto dell’articolol: Centro Accoglienza Richiedenti Asilo una situazione esplosiva | O capitano! Mio capitano!….

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...