PRESENTAZIONE DEL PIANO COMUNALE DI PROTEZIONE CIVILE AI CITTADINI

(Dal sito web del Comune di Serravalle Scrivia)

Piano Comunale Protezione Civile

Protezione Civile PiemonteC.O.M Centro Operativo Misto nr. 14. Comuni di Albera Ligure, Borghetto di Borbera, Cabella Ligure, Cantalupo Ligure, Carrega Ligure, Grondona, Mongiardino Ligure, Roccaforte Ligure, Rocchetta Ligure, Serravalle Scrivia, Vignole Borbera, Stazzano, Arquata Scrivia.

Sede: Comune di Arquata Scrivia, Tel. 0143.600422, Fax. 0143.636528

La Regione Piemonte ha emanato una serie di linee guida alle quali uniformare il Piano Comunale di Protezione Civile. Il documento richiama a 5 sezioni principali: l’analisi territoriale, gli scenari di rischio; l’organizzazione e le risorse, le procedure, la formazione, informazione e le esercitazioni. Il punto di partenza per la redazione del Piano Comunale di Protezione Civile è la conoscenza del territorio che si deve fondare su presupposti ed analisi storiche, rilevamenti e accertamenti puntuali, valutazioni e considerazioni su base metodologica, elaborazioni e restituzioni certificate delle informazioni.

Piena Torrente Scrivia Novembre 2011 (Foto Emma Bricola) Deragliamento Ferroviario Libarna Maggio 2004 Sisma Aprile 2004

E’ indispensabile disporre di dati generali e specifici che fotografino le caratteristiche del territorio comunale per la definizione delle politiche di mitigazione e procedure di emergenza. Definire gli scenari di rischio è fondamentale per prevedere le conseguenze di un determinato evento sul territorio, per poter, in termini di pericolosità vulnerabilità del territorio, definire le risorse (umane e strumentali) e le procedure d’intervento con cui farvi fronte. Per poter affrontare il complesso ed articolato sistema di soccorso è indispensabile rifarsi ad un modello d’interventoadeguato alle esigenze derivate dalla definizione degli scenari e dalla conoscenza dei compiti, ruoli e funzioni delle componenti del sistema di protezione civile, definendo risorse umane, finanziarie e strumentali disponibili. Le procedure di emergenzastabiliscono le azioni e le operazioni da effettuare in

15232252_10211273674586467_3963028594105286856_n
L’ing. Fontana del Comune di Serravalle Scrivia ha illustrato il Piano Comunale di Protezione Civile

caso di emergenza, in ordine logico e in ordine temporale: in pratica, stabiliscono quali sono le cose da fare, chi deve farle e come, in base alle soglie di allarme definite. La formazione e l’informazione sono attività basilari per il funzionamento dell’intero sistema comunale di protezione civile poiché consentono di ridurre i danni che un evento può provocare: l’informazione alla popolazione è infatti necessaria per avviare comportamenti autoprotettivi e successivamente di concorso e solidarietà nelle operazioni d’emergenza conseguenti ad un evento. In questa direzione l’ente comunale, attraverso l’attuazione del piano, deve garantire e favorire la azioni di sensibilizzazione, e verificate tramite simulazioni, nella popolazione la consapevolezza sulle modalità di diffusione degli allarmi nelle zone a rischio e sui comportamenti da adottare in modo da estendere la capacità di autodifesa.

 

 

REGOLAMENTO INTERCOMUNALE DI PROTEZIONE CIVILE

PIANO COMUNALE DI PROTEZIONE CIVILE

Presentazione dell’ìing. Fontana

_________________________________

Per gentile concessione della CRI di Serravalle Scrivia
(dagli atti della presentazione del piano di Protezione Civile svolto a Serravalle Scrivia in data 1/12/2016)

15192515_10211273672066404_6786992566326935702_n
L’ing. Margherita Bertin

 

 

 

 

I LIVELLI DI ALLERTA

 

 

 

15241431_10211273667146281_7820141239048906995_n
Il Ten. Massimo Repetto

 

 

COSA FARE IN CASO DI

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...