Lady Godiva

Lady Godiva andava in giro nuda sopra un cavallo per placar le tasse e Coventry furente le abbassò vinto dalla bellezza della druda. Oggi in ben altro modo le matasse le dipaniamo per opporre un no: sfiliamo nudi tutti , inviperiti ché per pagare tutti quei balzelli abbiam venduto gli ultimi vestiti! Ahi, serva Italia……… Continua a leggere Lady Godiva

Presentazione di 1561 di Claudio Ciarlo

Novi Ligure, 21 ottobre, 2017 Claudio presenta al pubblico di Novi Ligure il suo libro “1561”   Serata riuscitissima, folto pubblico, ottimi interventi sia in fase di presentazione che di dibattito. Un vero successo.        

UNO DEI MIEI POETI PREFERITI: CAPRONI

Il tema assegnato agli esami di maturità – anno 2017 – su Versicoli quasi ecologici, di Giorgio Caproni, ha suscitato una rinnovata attenzione sulla sua poesia. Cristina Taglietti (Corriere.it), per l’occasione, ha intervistato il critico Antonio Debenedetti, allievo e poi amico di Caproni. Insieme avevano frequentato il cenacolo culturale di suo padre Giacomo Debenedetti, il […]…… Continua a leggere UNO DEI MIEI POETI PREFERITI: CAPRONI

A tavola non si invecchia (Metasemantica dell’ora di pranzo)

  Tra piatti di megàstriche cuffette e brocche colme di galèrdo strusco c’è sbalenìo di sfrocchi e di gallette e succhiabrodo garmicoso e lusco.   C’è chi si parfa l’amido e non blette chi si forcheggia il peperone crusco e chi, sbavando, leva al can le fette di carne di camìlco in modo brusco.  …… Continua a leggere A tavola non si invecchia (Metasemantica dell’ora di pranzo)

Alla ricerca dell’Infinito (Addio, Andrea)

Andrea era un ragazzo splendido, pieno di vita e di entusiasmo. Avrebbe meritato un altro destino. I disegni della Provvidenza sono imperscrutabili e, ahimè spesso, incomprensibili. L’Infinito, Andrea, lo aveva trovato non solo sui monti, come testimoniano i suoi video ma anche in quel 33° del Paradiso ch’era diventato il suo Canto preferito. L’anno scorso,…… Continua a leggere Alla ricerca dell’Infinito (Addio, Andrea)