Pubblicità: Progresso?

Onde di luce frangono i miei occhi,
il mio cervello incamera messaggi
che io non percepisco come tali!

(Paura vera, oppur pensieri sciocchi
figli d’un tempo, pallidi retaggi
d’età più fiere contrapposte ai mali

dell’imperio d’occulti persuasori).
La sera si preannuncia come l’altre,
(scarso concerto senza suonatori):

ci vede sempre in piena confusione.
Il silenzio ci avvolge e menti scaltre
spediscono messaggi a profusione

che dirottano il corso dei pensieri
verso approdi diversi dagli usuali.
Pur oggi esplode com’esplose ieri

l’insidia delle idee subliminali.

Copyright: Benito Ciarlo® (tutti i diritti riservati).

_____________________________________

Il messaggio subliminale è una informazione che viene presentata in modo tale da non essere percepita a livello cosciente.
Lo stimolo inviato raggiungerebbe direttamente la parte inconscia del nostro cervello senza che la persona possa diventarne consapevole.
Possono essere suoni, parole, frasi, con intensità al di sotto della soglia percettiva cosciente o intercalati fra musica e altri suoni. Può trattarsi di immagini nascoste all’interno di altre immagini o rappresentazioni, ad esempio inserite come brevi sequenze fra i fotogrammi di una pellicola. L’esposizione all’informazione subliminale può essere quindi così breve da eludere la possibilità di elaborazione cosciente, ma anche se non percepite come tali le immagini o i messaggi subliminali sono in grado di evocare risposte emotive e comportamentali.

Messaggio subliminale. Subliminale deriva dal latino SUB LIMEN cioè al di sotto del livello di soglia.
Quando usato deliberatamente fa parte delle strategie della persuasione, che hanno come paradigma sociale la pubblicità.

da: IPNOSI E DOLORE

4 pensieri riguardo “Pubblicità: Progresso?

  1. A me sembra che si sia già oltre il limite del lecito: interferire in modo subdolo e non evidente nelle menti altrui. Mi pare che già in passato messaggi sonori di questo genere inseriti nei brani musicali siano stati proibiti e censurati. Ma, a quanto pare, la storia continua…
    Occorrono denunce precise di ogni singolo caso:

    “Lo stimolo inviato raggiungerebbe direttamente la parte inconscia del nostro cervello senza che la persona possa diventarne consapevole.”

    questo è plagio!!!

    "Mi piace"

  2. Utilissimo ricordare cos’ è un messaggio sublimale. Può servire ad una maggiore attenzione per non lasciarsi irretire, è proprio il caso di dire, in questa trappola della pubblicità. Difficile, ma ci si può riuscire vigilando sul nostro senso critico. La pubblicità è utile solo se sappiamo distinguere il vero dal falso.

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...