A Dante – di Mario Rapisardi (1865)

Per il monumento a Dante in Firenze.      Poi che dal nido antico In bando ti cacciò la parte avversa, E quattro lustri indarno, Ramingando magnanimo e mendico Per le tinte di sangue itale prode, Invocasti l’amico Sorridere degli astri e la diversa Di profumi e di fior sponda de l’Arno, Teco venía secreta L’itala Musa,…… Continua a leggere A Dante – di Mario Rapisardi (1865)